OFFERTE INDIA 25 febbraio 2018

TOUR             TRIANGOLO D’ORO

DURATA          06 notti in loco

PARTENZA     25 FEBBRAIO 2018

ITINERARIO     Delhi | Agra | Fatehpur Sikri  |Abhaneri | Agra| Jaipur | Delhi

  

Partenza da Roma  con volo diretto Air India delle ore 19.40.   Pasti e pernottamento a bordo.

02° GIORNO    26.02.2018        DELHI

Arrivo a Delhi alle ore 07.15 (ora locale), disbrigo delle formalità doganali e incontro con un nostro rappresentante locale che provvederà al   trasferimento del gruppo sino all’ hotel riservato. Camere a disposizione a partire dalle ore 12.00. Tempo libero per un po’ di relax, pranzo escluso. Nel pomeriggio visita del bellissimo complesso del Qutub Minar, (Patrimonio dellUnesco, la torre di arenaria rossa decorata con versetti coranici, con i resti dellantica moschea.  In seguito visita del Tempio Sikh, il più importante luogo di culto dei Sikh a Delhi, espressione più vivida di questo credo all’interno del quale l’atmosfera è di grande contemplazione, partecipazione e condivisione. La giornata si concluderà con una panoramica della Delhi coloniale con il  Palazzo Presidenziale, il Palazzo del Parlamento e l’India Gate, un monumento d’arenaria rossa costruito in memoria di soldati indiani che sono caduti nella prima Guerra. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento in hotel.

03° GIORNO    27.02.2018        DELHI | AGRA                                     210 Km | 03 ore circa di percorrenza

Prima colazione in hotel quindi partenza alla visita della Moschea del Venerdì, la stupenda Jama Masjid una delle più famose moschee di tutto l’oriente, seconda solo a quella di Istanbul.

Un’ampia scalinata conduce a tre imponenti porte, una per lato, attraverso le quali si accede all’interno. La moschea è caratterizzata da tre cupole in marmo bianco e da due minareti alti ben 40 metri e fu completata nel 1658 l’anno in cui morì il sovrano Shah Jahan. Le visite proseguono con il Raj Ghat, memoriale eretto nel luogo in cui avvenne la cremazione di Mahatma Gandhi, dove una lastra di marmo nero segna il punto della sua cremazione, un luogo molto venerato, nel cuore di tutti gli indiani, indipendentemente dalla loro appartenenza religiosa. Nel pomeriggio partenza per Agra  e pomeriggio, dedicato alla visita del forte di Agra ,Patrimonio dell’Unesco, la prima roccaforte dell’impero Moghul, fatto costruire da Akbar, al quale sono stati aggiunti dei bellissimi palazzi voluti da Shah Jahan. E infine visita del superbo Taj Mahal , Patrimonio dell’UNESCO una delle sette meraviglie del mondo, il sogno di marmo, un mausoleo di marmo bianco istoriato di pietre preziose fatto costruire dall’imperatore Shah Jahan a commemorazione della propria sposa, morta nel 1631  dando alla luce il loro 14° figlio. Cena e pernottamento in hotel.

04° GIORNO    28.02.2018        AGRA | FATEHPUR SIKRI | ABHANERI | JAIPUR   245 Km | 05 ore  + soste

Prima colazione in hotel e partenza per Jaipur con sosta lungo il percorso a Fatehpur Sikri, la città abbandonata patrimonio dell’Unesco costruita nel XVI secolo dall’imperatore Akbar come nuova capitale dell’impero e abbandonata dopo pochi anni per mancanza d’acqua. Al termine proseguimento per Jaipur, il capoluogo dello Stato del Rajasthan con sosta lungo il tragitto   ad Abhaneri, dove si visita un Pozzo – Palazzo del 8° | 9° secolo che presenta una serie di gradini che scendono verso varie piattaforme più basse per poi terminare in un piccolo pozzo ottagonale (da qui l’origine del nome del sito) e un antico tempio induista in rovina. Sistemazione in hotel per la cena ed il pernottamento. 

 05° GIORNO    01.03.2018        JAIPUR         

Prima colazione e partenza per l’escursione al forte di Amber lungo la strada sosta fotografica per ammirare il Palazzo dei venti. Amber è lantica capitale della dinastia Khachuwa, un bellissimo esempio di architettura Rajput, situato sulla cima di colline Aravalli.. Visita dei bellissimi palazzi situati allinterno del forte. La salita è possibile   a dorso di docili elefanti oppure, per chi non lo desidera, con una più moderna jeep. Nel 1876 la città vecchia venne dipinta completamente di rosa, colore associato all’ ospitalità, per accogliere il futuro re dInghilterra Edoardo VII. L’idea piacque e ancora oggi la città viene ridipinta regolarmente regalando incredibili sfumature al tramonto.  All’arrivo visita del Palazzo di città con le sue sale museali ed i suoi cortili e  al Jantar Mantar, un osservatorio astronomico che rivela come gli indiani fossero molto avanzati in campo astronomico.  Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento. 

 06° GIORNO    02.03.2018        JAIPUR            FESTIVAL di HOLI

Prima colazione in hotel e mattinata   dedicata al Festival di Holi famosa in tutto il mondo; una delle più antiche celebrazioni hindu della stagione primaverile conosciuta come la “festa dei colori”, della gioia, del divertimento, della pace e dalla tolleranza. Questa festa è osservata principalmente in IndiaNepal e nelle zone del mondo con significativi gruppi di popolazioni di origini indiane e si inaugura con l’accensione, la notte prima del giorno Holi, di un falò che prende il nome di Holika Dahan, dove Holika è il nome di un demone delle scritture Hindu e Veda. La mattina del giorno dopo la festa esplode in un carnevale di colori, giochi, danze e canti.  Holi è spesso celebrato all’avvicinarsi dell’equinozio di primavera in un giorno di plenilunio. La data del festival, quindi, non è fissa ma varia ogni anno a seconda del calendario induista e del calendario gregoriano .I significati del festival sono la vittoria del bene sul male, l’arrivo della primavera, l’addio dell’inverno, l’incontro con gli altri, la voglia di giocare, ridere, dimenticare i dolori, perdonare e consolidare le relazioni.  Nel pomeriggio visita guidata al Tempio Birla ( Birla Mandir ) e del  più discosto tempio delle scimmie, il Galta Temple, un antico tempio dedicato al Dio Sole che si erge tra le colline a 10 chilometri ad est di Jaipur, famoso per ospitare un gran numero di macachi. Il tempio è lungo circa due chilometri e mezzo ed è ricavato in una gola, sulla cima della quale sgorga una sorgente. L’acqua che scende viene raccolta in tre vasche posizionate su una lunga salita, nella prima solo gli uomini possono fare il bagno, nella seconda solo le donne e nella terza solo le scimmie sacre. Si crede che questa acqua abbia poteri miracolosi ma, a prescindere dalle credenze, la certezza è che l’area è una delle poche veramente lussureggianti in una zona semi desertica. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento. 

07° GIORNO    03.03.2018        JAIPUR | DELHI                                              260 Km | 05 ore circa di percorrenza

 Prima colazione quindi partenza per Delhi. All’arrivo sistemazione in hotel e resto della giornata a disposizione per relax o per le visite libere della città utilizzando taxi o la metropolitana locale.  Cena ed il pernottamento in hotel. 

08° GIORNO    04.03.2018        DELHI   | Partenza

 

Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo diretto Air India previsto in decollo alle ore 14.20.  Arrivo a Roma alle ore 18.05 e FINE dei SERVIZI. 

IMPORTANTE

Ai fini del viaggio ai cittadini italiani è richiesto il passaporto con validità residua di almeno sei mesi data rientro con una pagina libera. Visto d’ingresso obbligatorio ante partenza richiedibile on line al costo di Euro 50,00 circa, a persona. Nessuna vaccinazione obbligatoria.

Informazioni aggiornate a  Giugno 2017

 


Lascia un commento